Skip to main content

Qual è la scarpa giusta per il mio piede?

Le calzature moderne hanno tantissimi diversi tipi di appoggio, ogni brand segue una sua filosofia e propone prodotti che soddisfino al meglio la propria clientela. 

Per capire meglio quale sia il tipo di appoggio adatto al proprio piede, è bene partire dalle esperienze vissute ed ascoltare attentamente quello che ci dice il nostro corpo.

Per semplicità possiamo dividere i tipi di appoggio offerto dalle calzature in alcune macro categorie;

  • Calzature con forte supporto plantare
  • Calzature con forte ammortizzazione 
  • Calzature con appoggio neutro

Calzature con forte supporto plantare

Se indossando calzature con un supporto plantare marcato, non soffrite il “fastidio” della spinta plantare ma sentite che il vostro piede appoggia meglio e apprezzate la guida che il supporto di arco plantare e metatarso offre, la vostra scarpa ideale si trova decisamente nel primo gruppo.

Calzature con forte ammortizzazione

All’estremità opposta di questo immaginario “grafico dell’appoggio” troviamo le calzature con forte ammortizzazione, queste sono scarpe che spesso hanno materiali espansi nelle suole e nei sottopiedi, tipicamente sono molto leggere e hanno tantissima elasticità, di solito (ma non sempre) hanno all’interno plantari soffici e non conformati, che si schiacciano al contatto con il piede restituendo una sensazione di morbidezza e di immediato piacere.

Calzature con appoggio neutro

Se i plantari vi danno fastidio perché magari il vostro piede non è abituato al supporto, oppure perché avete un piede magro che non gradisce le superfici rigide, ma allo stesso tempo soffrite un appoggio troppo morbido e destrutturato perché non vi offre sufficiente guida; vi trovate al centro del nostro grafico del supporto, ovvero sarete più a vostro agio con calzature con supporto neutro.

BIRKENSTOCK, FINNCOMFORT, DANSKO e HAFLINGER

Questi brand infatti hanno in comune un appoggio particolarmente conformato e, in linea di massima, rigido. La funzionalità di questo tipo di supporto è quello di dare guida e allineamento al lavoro del piede (nonché alle articolazioni di caviglia e ginocchia) e di far appoggiare la più ampia superficie possibile, scaricando così il peso nella maniera più omogenea.

ECCO, TOMASI, EL NATURALISTA, ART, LOINTS e PIKOLINOS.

Questi brand offrono generalmente un appoggio con un compromesso tra supporto e ammortizzazione, senza essere né troppo rigidi, né troppo morbidi. In questa categoria trovano una soluzione la maggioranza dei nostri clienti, che sì, apprezzano un appoggio di qualità e piacevole, ma che non hanno esigenze particolari né in un senso né nell’altro.

CALLAGHAN, MEPHISTO, SATORISAN e ARA. 

Queste scarpe offrono massima ammortizzazione, nei casi più eclatanti danno quasi una sensazione di galleggiamento, ideale per chi ha sensibilità e dolori alla pianta del piede.

Hit enter to search or ESC to close
whatsapp chat